Potrebbe essere peggio?

Non potranno certo fare peggio di quelli che li hanno preceduti.

Un po’ quello che si diceva dei nazisti dopo la Repubblica di Weimar. O quello che dicevano di Berlusconi dopo tangentopoli. Probabilmente pensavano così anche i polacchi quando i russi li liberarono dai tedeschi. E a proposito di russi, ho letto che morto Lenin in occidente furono sollevati nel sapere che gli sarebbe successo il moderato Stalin, invece del radicale Trotsky.

Perché in fondo è un sentimento normale. Ognuno di noi spera sempre che le cose non possano andare peggio di come vanno. Siamo naturalmente portati a sperare che le cose miglioreranno o che comunque domani non potranno andare peggio di come vanno oggi.

Ma non è sempre così: purtroppo le cose possono anche andare peggio. Un proverbio dice che solo quando hai toccato il fondo, puoi risalire. Mica sempre però. A volte, quando hai toccato il fondo, puoi cominciare a scavare.

– Che lavoro schifoso
– Potrebbe essere peggio
– E come?
– Potrebbe piovere…